Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Planimetria-illuminazione-terrazzo-Casa-
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
Casa Agnelli
 
Casa Agnelli
Torino 

Studio preliminare per l'adeguamento degli spazi abitativi di un appartamento con terrazzo a Torino.
L’attuale disposizione della casa non permette una fruizione fluida, l’intervento mira all’ottimizzazione degli spazi, zona giorno e notte vengono invertite facendo apparire la casa più grande e luminosa. Le due stanze con il parquet a spina di pesce, da lamare e trattare, sono state mantenute ed unite tra loro, una parete con due passaggi laterali fa da quinta tra cucina e soggiorno. La cucina in questo modo non è più un elemento nascosto della casa ma diventa protagonista dello spazio giorno pur mantenendo una certa riservatezza rispetto all’ingresso, entrando non si vede ma diventa parte integrante della zona divano e tv. Il pavimento del resto dell’abitazione viene proposto in legno a doghe ad eccezione del bagno che per maggiore praticità si potrebbe realizzare in grès porcellanato effetto cementine. La camera da letto viene spostata nella zona più riservata e diventa più grande della precedente, trova spazio un comodo armadio quattro stagioni. Il bagno e il ripostiglio restano nella posizione attuale ma vengono ricalibrati gli spazi: nel bagno viene collocata una grande doccia mentre nel ripostiglio viene ricavata una nicchia per lavatrice e asciugatrice sovrapposte.
E' previsto un controsoffitto dove canalizzare il condizionamento ed introdurre isolanti termo acustici (lana di roccia).
Nel bagno e nell’ingresso sono inseriti faretti ad incasso mentre nelle stanze principali corpi illuminanti sospesi arredano integrati con led strip. Per quanto riguarda l’isolamento acustico si suggerisce la sostituzione dei serramenti esterni con una posa eseguita a regola d’arte, a meno di problematiche particolari questo intervento abbatte il rumore della città.
Il colore delle pareti è un grigio chiarissimo dalla tonalità calda che contrasta con il bianco puro dei soffitti, delle finestre, delle porte e dello zoccolo regalando alla casa un sapore nordico ed accogliente valorizzato dal parquet e reso eclettico dall’uso del bianco/nero/grigio degli arredi, tappeti, stampe e cementine. Con questa base neutra gli oggetti colorati, che possono variante nel corso del tempo, risaltano particolarmente.
I balconi assumono valenza di spazi esterni da vivere ma il valore aggiunto di questo appartamento all’ultimo piano è certamente la possibilità di sfruttare il lastrico solare per attrezzare un giardino pensile. La superficie del terrazzo è suddivisa in due zone: un’ampia zona solarium e una zona ombreggiata dove trova spazio un tavolo da pranzo. Il pavimento è pensato in doghe di legno o composti ecologici con posa galleggiante. Il perimetro del terrazzo viene delimitato con dogato verniciato e fioriere basse in corten dove si possono inserire luci led.

2020

© MED Architetti Associati - Località Calleri 92 - 17017 Cosseria (SV) - C.F. e P.IVA 01593860099 | Privacy | studio di architettura

Ordine degli Architetti PPC Provincia di Savona
ADI Associazione per il Disegno Industriale
BEDA The Bureau of European Design Associations
logo-ico-D.jpg
Designboom
Archilovers